giovedì 29 dicembre 2011

SPENSIERATEZZA

Il Natale è passato ed io non sono riuscita a postare un decimo di tutto ciò che ho preparato per accogliere questo bellissimo periodo dell’ anno: nessuna fotografia di tutto ciò che ho cucinato, dei miei biscottini, dei lavoretti preparati  con Edoardo, del nostro presepe, dell’ albero, dei festeggiamenti e come se non bastasse sono giorni in cui tento di scrivere ma proprio non ci riesco ed in fondo il motivo lo so: vorrei trattare argomenti che non credo debbano essere condivisi su un blog perché troppo intimi e personali; magari cambierò idea ma per ora proprio non riesco a buttare giù quelle righe che forse alleggerirebbero la mia mente!!

Allora ho pensato di dare un tono spensierato al mio rientro nel blog condividendo con voi un regalo che mi ha portato tanta gioia....il pensiero è stato di mio marito.....







Proprio coì: me li ha regalati entrambi dopo che mi ha trovato in una libreria con questi capolavori tra le mani e lo sguardo sognante!!!

Qui non si trovano solo fantastiche ricette ma immagini e parole che parlano della passione che questo grande pasticcere mette nelle sue opere d’arte!!
Io sfogliando queste pagine mi sono immaginata a Minori e mi è quasi parso di sentire l’ odore dei limoni che Salvatore utilizza per le sue specialità!! Quanto amore mette quest’ uomo in quello che fa!!! 

Comunque sono già pronta a cimentarmi in una sua ricetta e vi farò vedere cose riuscirò a fare anche perché non sono ricette di semplice esecuzione, richiedono tempo e passione e potendo ingredienti genuini e tipici!! Farò del mio meglio!!

sabato 3 dicembre 2011

CALENDARIO DELL’ AVVENTO




Eccovi il nostro calendario dell’ Avvento, creato su di un cartellone rosso, dotato di ventiquattro “taschine" ricavate da altrettanti sacchetti bianchi da pane ( li ho acquistati in un panificio ), decorati con carta di riso da decoupage.
Ogni giorno contengono una sorpresa che Edoardo potrà avere solo dopo aver aperto il sacchettino, chiuso da un’ etichetta bianca. 
Un po’ ingombrante perchè di grandi dimensioni ma direi che ha avuto l’ effetto sperato sul mio cucciolo!!
I pensierini variano dal cioccolatino, ai pastelli, ad un quaderno home made creato prendendo ispirazione dal sito de La casa nella prateria” di Claudia Porta, un segnalibro fatto da me riportante l’ immagine della natività ed il significato del nome del mio bambino “Edoardo”, cuoricini di pannetto che ho riempito di cotone idrofilo puro profumato con oli essenziali alla menta, una matita, una preghierina da appendere alla cameretta, un libro ( non poteva mancare ), della pasta modellabile, alcuni disegni a tema natalizio da colorare ( in realtà pedagogicamente poco stimolanti per cui da evitare se possibile!! ) ed in ultimo il Gesù bambino da mettere nel presepe il giorno della Vigilia di Natale!!!

Ho trovato ispirazione navigando nel sito di “Pane, amore e creatività" !!!!!

Buon Avvento!!!!




venerdì 2 dicembre 2011

PRENDERSI CURA DI SE'



Ho trentuno anni, sono sposata da otto e mezzo e questo significa che ho il dovere di non apparire sciatta e trascurata almeno agli occhi di mio marito!
Ebbene sì, questa è la riflessione che facevo tra me e me qualche giorno fa dopo una doccia tonificante ed un trattamento levigante a suon di zucchero di canna e limone (grazie a Bruna Scripta Carvalho ) che ho potuto permettermi di fare grazie all’ uscita di figlio e marito!!
Così, al momento di spalmarmi un’ abbondante dose di crema per il corpo mi sono ritrovata a guardarmi, (proprio così perchè spesso non ho il tempo per farlo) ed a chiedermi come faccia mio marito a trovarmi ancora “carina” dal momento che spesso le mie gambe sono dotate di incolta peluria e che quando apre la porta di casa dopo una giornata di lavoro mi faccio spesso trovare con una bella tuta e viso bianco decorato da un orribile ferma capelli posto sulla testa come quelli che si vedono tra i peli degli yorkshire!!
Allora mi sono detta: “non sarebbe bello e forse giusto farmi trovare in condizioni migliori, per far sì che lui mantenga nel tempo l’ entusiasmo di starmi vicino?!!

Beh, dopo questi pensieri ho estratto dal mobile del bagno la mia arma migliore, una crema (riduttivo chiamarla così) che mi ha regalato una cara amica (Marika) per il mio compleanno: la crema per il corpo della REMINISCENCE!! Si chiama Do Re, ha un profumo dolce, dolcissimo, incentrato sulle note di eliotropio, fico verde, mandorla, cedro, sandalo, patchouli, vaniglia e muschio; una delizia anche per la pelle levigata che regala!! A mio marito è piaciuto molto il profumo di questa crema ma non è stato l’ unico ad apprezzare il gesto di amore che ho rivolto a me stessa infatti il mio Edoardo non ha tardato a dirmi che “facevo un buon profumo”!!
Che dire? A me che piace avere un aspetto rassicurante e sobrio per il mio bambino ma non voglio nemmeno che mio marito si chieda dov’è finita la Michela che ha sposato tanti anni fa.
Questa buona crema è proprio una soluzione ed adesso vi svelo anche un luogo unico nel suo genere dove potrete trovare profumi di Nicchia e naturali, prodotti che non si trovano ovunque: Profumeria La Crisalide di Cento (Fe).

Adesso che vi ho svelato i miei segreti e la mia vanità spero anche voi vorrete concedervi una coccola!!




Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...