giovedì 31 marzo 2016

Eccoci di nuovo qui, per mostrarvi un altro giochetto da fare con le tabelline; al momento siamo arrivati a studiare quella del cinque ma questo spassoso modo di studiare lo si può, ovviamente, applicare a tutte!

Ancora una volta ispirata da Sybille e dalla sua corda del tempo, ho fatto la CORDA DELLE TABELLINE: munitevi di una corda ( io ho usato la stringa di una vecchia borsa ), pennarelli e tante mollette di legno ( le ho acquistate in un negozio di saponi e detersivi ); a questo punto lascio che le immagini e le didascalie vi spieghino come procedere:




PENNARELLI E MOLLETTE DI LEGNO


DA UN LATO LA TABELLINA...

DALL'ALTRO LATO IL RISULTATO ( IN QUESTO MODO IL BAMBINO PUO' VERIFICARE DA SOLO SE IL RISULTATO DA LUI DETTO E' CORRETTO OPPURE NO; IN QUESTO CASO LA MOLLETTA IN QUESTIONE RIMANE SUL LATO DELL'OPERAZIONE )

ECCO LA TABELLINA DEL QUATTRO

OGNI TRE O QUATTRO TABELLINE C'E' UNA "MOLLETTA-PREMIO": SE NON SI SONO FATTI ERRORI C'E' UNA CARAMELLINA COME RICOMPENSA 

PRONTI PER IMPARARE GIOCANDO?


Le mollette possono anche essere utilizzate per allenarsi a ripetere le tabelline partendo dal risultato!!!





martedì 8 marzo 2016

GIOCHIAMO CON LE TABELLINE

Senza tanti preamboli vi confesso che il mio angolino mi manca, mi dispiace non condividere più i nostri pasticci e ancora di più mi rammarico di farne molti meno con il mio Edoardo, complici il poco tempo passato senza impegni, fuori dalla scuola, e il fratellino piccolo che (GIUSTAMENTE) vuole la sua buona dose di attenzioni!


Ma non diamoci per vinti e, dal momento che il mio bimbo grande si avvicina allo studio delle tabelline e che visitando uno dei blog della fantastica Sybille ho finalmente trovato la giusta ispirazione, ecco che cosa abbiamo combinato!


La Pasqua si avvicina, quindi cosa c'è di più a tema delle UOVA?

La mia cara amica mi ha regalato le sue, belle  pronte da stampare ed Edo ha poi provveduto a ritagliarle; fatto questo abbiamo scritto in ogni mezzo guscio, da una parte la moltiplicazione, dall' altra il risultato con l' obiettivo di ricomporre il tutto.

Ecco alcune foto ( scusate la pessima qualità ) che vi mostrano come abbiamo proceduto:

Eccoci all' inizio del nostro lavoro, con le uova di Sybille

Edo che ritaglia le uova esercitando anche la mano 


Le prime uova pronte

Uova tagliate e corredate di tabelline

Edoardo che scrive il titolo del mini cartellone sul quale incollerà le uova ricomposte

Tabellina dell' uno

Ecco le prime tabelline, volutamente incollate in ordine sparso 

Edo ha anche voluto fustellare il mini cartellone della sua prima tabellina


Oggi proseguiremo con la tabellina del due; stesse uova ma colori diversi e nuove cose da imparare giocando!


Noi ci divertiamo e ci esercitiamo anche con queste


BUON DIVERTIMENTO!!!!!





Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...